Piario
Comuni Italiani
Risorsa gratuita vers.BETA
Piario
Italia
Lombardia
Bergamo
  Piario comune
  Piario comuni vicini
  Piario ambiente
Comuni nella Provincia di Bergamo
  Il Comune di Piario carta d'identità

L'origine del nome Piario è forse da ricercare nell'etimo orobico, dunque di una lingua preceltica, plarios 'fondo di valle', oppure, più difficilmente, dal latino apiarium, 'luogo delle arnie' o apium, 'levistico'. Nel 774 il territorio venne donato da Carlo Magno ai canonici di San Martino di Tours, che lo scambiarono con il vescovo di Bergamo Ambrogio nel 1026. Non vi sono documenti certi fino al 13 aprile 1414 (Archivio di Clusone), quando i giudici di Clusone condannano a morte un tale Angelo de' Capitani di Scalve per l'assassinio di Giovanni di Andreolo di Piario. Numerosi sono i documenti del Quattrocento (conservati in diversi archivi), ma il più importante è certo una relazione patrimoniale della Repubblica Veneta del 1484 (cui la Valle Seriana si era data già nel 1427) la quale recita, fra le varie franchigie e priviliegi, come a Piario si trovi il commercio dei panni, dei curami, delle coti e manifatture del ferro e delle armi. Tali industrie erano ancora attive nel 1819, come testimonia il Maironi da Ponte. Nel corso del XV secolo Piario si dota di una chiesa (o ingrandisce una precedente, come antichi resti di fondamenta lascerebbero pensare) i cui affreschi recano  La descrizione continua...

Dati gografici statistici e link sul comune di Piario
Codice ISTAT: 016163

Codice Catastale: G574

Altitudine sul livello del mare: metri 539

Perimetro comunale di  Piario m. 5.427

Superfice comunale di  Piario m². 1.536.750

Latitudine: in forma decimale 45.896033
in forma sessagesimale: 45° 53' 45''N

Longitudine: in forma decimale 9.924392
in forma sessagesimale: 9° 55' 27''E

Denominazione abitanti Piariesi n°:  1.040 circa

Stato: Italia

Targa e sigla Provinciale: BG

CAP: 24020

Stemma del comune di
Piario