Russi
Comuni Italiani
Risorsa gratuita vers.BETA
Russi
Italia
Emilia Romagna
Ravenna
  Russi comune
  Russi comuni vicini
  Russi ambiente
  terme
Comuni nella Provincia di Ravenna
  Il Comune di Russi carta d'identità

Russi, che in onore di L.C.Farini nel 1878 fu insignita del titolo di città, vanta una storia bimillenaria, come attesta l'area archeologica della Villa Romana. Fin dal Medioevo faentini e ravennati si contesero questo territorio al centro di una fertile pianura.
I ravennati, per difendersi dalle aggressioni faentine, avevano costruito i castelli di Raffanara (sui cui resti nella seconda metà del XVII secolo fu costruito il palazzo di S.Giacomo) ed il castello di Cortina, distrutti nel 1234.
Nei pressi della villa romana, verso l'anno mille, era sorta la cappella dedicata a S.Apollinare, della quale si conservano importanti affreschi.
Nel 1371 Guido Da Polenta, signore di Ravenna, fece costruire il castello di Russi(del quale si conservano alcuni torrioni e la rocca che oggi ospita la Pinacoteca ed un museo con alcuni reperti archeologici della Villa Romana), nel quale si contavano settanta focolari. Nel 1404 si impadronì di Russi Astorgio Manfredi, fregiatosi del titolo di signore di Faenza e Russi; l’anno successivo fu decapitato per condanna del cardinale Cossa.
Ritornata la signoria dei Da Polenta Russi rimase con i ravennati fino al 1441, poi con i faentini  La descrizione continua...

Dati gografici statistici e link sul comune di Russi
Codice ISTAT: 039016

Codice Catastale: H642

Altitudine sul livello del mare:   Inserisci

Perimetro comunale di  Russi m. 36.823

Superfice comunale di  Russi m². 46.453.748

Latitudine: in forma decimale 44.3771
in forma sessagesimale: 44° 22' 37''N

Longitudine: in forma decimale 12.031
in forma sessagesimale: 12° 1' 51''E

Denominazione abitanti   Inserisci denominazione  Inserisci numero

Stato: Italia

Targa e sigla Provinciale: RA

CAP: 48026

Stemma del comune di
Russi