Cupramontana
Comuni Italiani
Risorsa gratuita vers.BETA
Cupramontana
Italia
Marche
Ancona
  Cupramontana comune
  Cupramontana comuni vicini
  Cupramontana ambiente
Comuni nella Provincia di Ancona
  Il Comune di Cupramontana carta d'identità

Cupramontana, è stata probabilmente fondata nei secc. VI-V a.C., ebbe il nome da un tempio che vi sorgeva dedicato alla Dea Cupra. Ricordata da Plinio il Vecchio e Tolomeo tra le antiche città del Piceno, in età augustea, fu importante municipio romano.
Devastata durante la guerra greco-gotica, fu abbandonata, mentre le sue rovine vennero utilizzate in seguito per la costruzione di un posto fortificato, poi castello, che sorse a poca distanza in un luogo più elevato cui fu dato nome di Massaccio (massa di Accio). Dal VII sec. fece parte del ducato longobardico di Spoleto.
Dal sec. XIII confluì nel contado di Jesi, diventandone fino al suo scioglimento, nel 1808, il centro più importante.
Nel sec. XV fu una delle roccaforti della setta ereticale dei Fraticelli; nel 1444 subì l'occupazione delle truppe di Francesco Sforza e nel 1517 il saccheggio da parte delle milizie del duca Francesco Maria Della Rovere. Seguì un lungo periodo di pace, durante il quale Massaccio conobbe un forte impulso demografico unito ad una notevole crescita culturale. Nel 1747 si riconobbe, nei pressi del Massaccio, il luogo dove sorgeva l'antica Cupra Montana: ciò fu possibile con la corrette  La descrizione continua...

Dati gografici statistici e link sul comune di Cupramontana
Frazioni, zone o quartieri:
Poggio Cupro

Codice ISTAT: 042016

Codice Catastale: D211

Altitudine sul livello del mare: metri 505

Perimetro comunale di  Cupramontana m. 30.119

Superfice comunale di  Cupramontana m². 27.400.486

Latitudine: in forma decimale 43.4468
in forma sessagesimale: 43° 26' 48''N

Longitudine: in forma decimale 13.1164
in forma sessagesimale: 13° 6' 59''E

Denominazione abitanti Cuprensi n°:  4.736 circa

Stato: Italia

Targa e sigla Provinciale: AN

CAP: 60034

Stemma del comune di
Cupramontana