Francavilla d'Ete
Comuni Italiani
Risorsa gratuita vers.BETA
Francavilla d'Ete
Italia
Marche
Ascoli Piceno
  Francavilla d'Ete comune
  Francavilla d'Ete comuni vicini
  Francavilla d'Ete ambiente
Comuni nella Provincia di Ascoli Piceno
  Il Comune di Francavilla d'Ete carta d'identità

Francavilla d'Ete a metà strada tra Firmum e Urbs Salvia, si ricollega, per le origini, alla centuriazione augustea del I sec. a.C. Nel medioevo il centro abitato si ricostruisce intorno alla Pieve. Nel 1130 il vescovo Liberto dona al conte Giberto di Ismidone le corti di Gualdrama e Monterone (contrada Monterone), che nel 1157 il vescovo Baligano cede ai fratelli, mantenendo per sé il castello di Francavilla. Nel 1385 il comune di Fermo lo vende al banchiere Ricciardo Cancellieri de Pistoria. Il nome sembra indicare un castello a cui viene concesso il libero mercato, la franchigia. Il castello di Francavilla subì anche un assalto da Carlo Malatesta, nel 1413, e venne rovinosamente colpito. Ancora oggi possono ammirarsi tre dei sei torrioni ed una porta dell'antica struttura.

Dati gografici statistici e link sul comune di Francavilla d'Ete
Codice ISTAT: 044022

Codice Catastale: D760

Altitudine sul livello del mare: metri 231

Perimetro comunale di  Francavilla d'Ete m. 14.600

Superfice comunale di  Francavilla d'Ete m². 10.204.155

Latitudine: in forma decimale 43.188463
in forma sessagesimale: 43° 11' 18''N

Longitudine: in forma decimale 13.541741
in forma sessagesimale: 13° 32' 30''E

Denominazione abitanti Francavillesi  n°:  960 circa

Stato: Italia

Targa e sigla Provinciale: AP

CAP: 63010

Stemma del comune di
Francavilla d'Ete