Monteprandone
Comuni Italiani
Risorsa gratuita vers.BETA
Monteprandone
Italia
Marche
Ascoli Piceno
  Monteprandone comune
  Monteprandone comuni vicini
  Monteprandone ambiente
Comuni nella Provincia di Ascoli Piceno
  Il Comune di Monteprandone carta d'identità

Monteprandone l'occupazione della collina lungo il litorale adriatico, tra il fiume Tronto e il torrente Ragnola, si è verificata tra il IX e il X sec., a seguito delle invasioni dei Saraceni e degli Ungari. Il più antico documento sul castello di Monteprandone risale all'agosto del 1039, in cui un certo Guido Massaro e un Longino donarono all'abbazia di Farfa il castello stesso, nel comitato di Fermo, con la chiesa di S.Nicolò e le pertinenze relative. La tradizione vuole che il nome dato al castello fosse di un Prandone o Brandone, guerriero al seguito di Carlo Magno. L'8 giugno 1292 Monteprandone si costituì libero comune e si pose sotto la tutela di Ascoli. Tra XIV e XV sec. allargava i confini con l'annessione dei castelli di Montetinello, Monterone e Montecretaccio, più tardi Monticelli. Lo stemma ha per questo cinque colli. Nel 1935 si staccò da Monteprandone Porto D'Ascoli, ridimensionandone il territorio. Tra i personaggi più significativi, si ricorda Giacomo della Marca, teologo e santo, convinto sostenitore della creazione dei Monti di Pietà.

Dati gografici statistici e link sul comune di Monteprandone
Codice ISTAT: 044045

Codice Catastale: F591

Altitudine sul livello del mare: metri 266

Perimetro comunale di  Monteprandone m. 23.946

Superfice comunale di  Monteprandone m². 26.650.098

Latitudine: in forma decimale 42.920381
in forma sessagesimale: 42° 55' 13''N

Longitudine: in forma decimale 13.83808
in forma sessagesimale: 13° 50' 17''E

Denominazione abitanti Monteprandonesi n°:  11.000 circa

Stato: Italia

Targa e sigla Provinciale: AP

CAP: 63033

Stemma del comune di
Monteprandone