Porto Sant'Elpidio
Comuni Italiani
Risorsa gratuita vers.BETA
Porto Sant'Elpidio
Italia
Marche
Ascoli Piceno
  Porto Sant'Elpidio comune
  Porto Sant'Elpidio comuni vicini
  Porto Sant'Elpidio ambiente
Comuni nella Provincia di Ascoli Piceno
  Il Comune di Porto Sant'Elpidio carta d'identità

Porto Sant'Elpidio è il più giovane dei comuni della provincia di Ascoli Piceno ed uno dei centri più importanti del distretto calzaturiero. La sua autonomia risale al 1952. Un documento in pergamena, datato 886 e attribuito all'imperatore Carlo il Grosso, cita il porto. Il rinvenimento di una necropoli protovillanoviana, nei pressi della frazione Corva, rivela insediamenti urbani già nel IX sec. a.C.. Nel 1035 il porto fu donato dai privati al vescovo di Fermo e rimase proprietà fermana fino al 1247, anno in cui S.Elpidio a Mare ne ottenne, dai rappresentanti del Papa, il controllo. Nel 1616 il porto diventa scalo marittimo, con propria dogana e contingente militare atto a respingere eventuali attacchi di pirati. Fonte descrizione sito ufficiale della Provincia di Ascoli Piceno

Elenco
Bandiera Blu assegnata anno 2008

Dati gografici statistici e link sul comune di Porto Sant'Elpidio
Frazioni, zone o quartieri:
Marina Picena, Corva, Cretarola, Faleriense, Centro, Fonte di mare

Codice ISTAT: 044061

Codice Catastale: G921

Altitudine sul livello del mare: metri 4

Perimetro comunale di  Porto Sant'Elpidio m. 21.987

Superfice comunale di  Porto Sant'Elpidio m². 18.026.148

Latitudine: in forma decimale 43.259222
in forma sessagesimale: 43° 15' 33''N

Longitudine: in forma decimale 13.759222
in forma sessagesimale: 13° 45' 33''E

Denominazione abitanti Elpidiensi n°:  24.500 circa

Stato: Italia

Targa e sigla Provinciale: AP

CAP: 63018

Stemma del comune di
Porto Sant'Elpidio