Selci
Comuni Italiani
Risorsa gratuita vers.BETA
Selci
Italia
Lazio
Rieti
  Selci comune
  Selci comuni vicini
  Selci prodotti tipici
  Selci ambiente
Comuni nella Provincia di Rieti
  Il Comune di Selci carta d'identità

La nascita del paese sembrerebbe risalire ai secoli X-XII , quando la sua popolazione, abbandonò il vicino Castrum di Campolungo per trasferirsi nell'attuale Selci. Già al tempo dei romani, Selci fu un centro strategicamente importante per il controllo del percorso che dalla Salaria conduceva a Forum Novum, il centro burocratico e religioso del circondario. Lo strano nome del paesino deriverebbe, secondo più fonti, dalla presenza nel territorio di una strada selciata: alcuni basoli di silice nera, che la lastricavano, sono ancora ben visibili incastonati in alcune costruzioni del centro storico.

Selci divenne possedimento dell'Abbazia di Farfa e dopo le invasioni barbariche passò sotto la diretta giurisdizione della Santa Sede,per effetto delle donazioni carolingie. Divenuta uno dei cosiddetti Castra Specialia, cioè castelli importanti strategicamente, venne governata direttamente dai pontefici tramite persone di loro assoluta fiducia.

Tra il 1333 ed il 1338 Selci, insieme ad altri comuni istigati dai Savelli, dagli Orsini e dai Colonna, si ribellò alla Santa Sede, non riuscendo però ad ottenere l'autonomia sperata. Divenuta possedimento della famiglia Orsini,  La descrizione continua...

Dati gografici statistici e link sul comune di Selci
Frazioni, zone o quartieri:
Sant'Eleuterio.

Codice ISTAT: 057065

Codice Catastale: I581

Altitudine sul livello del mare: metri 204

Perimetro comunale di  Selci m. 11.236

Superfice comunale di  Selci m². 7.839.447

Latitudine: in forma decimale 42.31287
in forma sessagesimale: 42° 18' 46''N

Longitudine: in forma decimale 12.625858
in forma sessagesimale: 12° 37' 33''E

Denominazione abitanti Selciani n°:  1.000 circa

Stato: Italia

Targa e sigla Provinciale: RI

CAP: 2040

Stemma del comune di
Selci