Gerano
Comuni Italiani
Risorsa gratuita vers.BETA
Gerano
Italia
Lazio
Roma
  Gerano comune
  Gerano comuni vicini
  Gerano ambiente
Comuni nella Provincia di Roma
  Il Comune di Gerano carta d'identitą

L'origine di Gerano si intreccia con quella pił antica della Valle del Giovenzano, terra abitata dai Latini, in parte dai Sabini e confinante con gli Equi. Roma insedia qui la cittadina di Trebula Suffenas fiorente dal III secolo a.C. al IV secolo d.C. Dopo la decadenza dell'Impero Romano e la scomparsa di Trebula, sorge il Vico Trellanum che tra il IX e il X secolo trasferisce i suoi abitanti sul vicino monte Geranum. Il Castello di Gerano fu ben presto conteso tra il Vescovo di Tivoli, l'abate di Subiaco e i monaci di san Cosimato. I geranesi seppero abilmente sfruttare queste rivalitą, ottenendo prima dei coloni vicini, la loro emancipazione e libera conduzione dei terreni nel 978. Gerano continuerą ad essere contesa per i secoli successivi dai feudatari tiburtini e dagli abati sublacensi fino a quando affermerą finalmente la sua autonomia comunale.

Dati gografici statistici e link sul comune di Gerano
Codice ISTAT: 058044

Codice Catastale: D978

Altitudine sul livello del mare: metri 502

Perimetro comunale di  Gerano m. 13.838

Superfice comunale di  Gerano m². 10.216.410

Latitudine: in forma decimale 41.934074
in forma sessagesimale: 41° 56' 2''N

Longitudine: in forma decimale 12.995333
in forma sessagesimale: 12° 59' 43''E

Denominazione abitanti Geranici  Inserisci numero

Stato: Italia

Targa e sigla Provinciale: RM

CAP: 
Stemma del comune di
Gerano