Marano Equo
Comuni Italiani
Risorsa gratuita vers.BETA
Marano Equo
Italia
Lazio
Roma
  Marano Equo comune
  Marano Equo comuni vicini
  Marano Equo ambiente
Comuni nella Provincia di Roma
  Il Comune di Marano Equo carta d'identità

Marano Equo l'origine del nome è controversa. Tra le differenti teorie è da preferirsi quella che fa derivare il nome Marano dalla collina su cui sorge, anticamente indicata come Mons Marana, dalla presenza di abbondanti acque. In origine doveva chiamarsi Marano si Subiaco poi Marano di Comarca, dal 1870 Marano degli Equi ed infine Marano Equo.
Centro situato su un colle della verdeggiante Valle dell'Aniene, in tempi remoti abitato dalla popolazione guerriera degli Equi poi divenuto colonia romana intorno al 400 a.C.
I Romani valorizzarono il territorio conquistato con importanti opere pubbliche, tra cui l'acquedotto dell'acqua Marcia che prese il nome dall'allora pretore Quinto Marcio, che volle l'opera. I romani scoprirono le numerose acque minerali che sgorgano nei pressi di Marano e ne condussero le acque fino alla capitale.
Dopo la caduta dell'Impero Romano d'Occidente molte opere andarono distrutte, il luogo dal VI-X secolo fu occupato da Ostrogoti, Longobardi, Franchi, Saraceni, ed infine Ungheri. Verso la fine del X sec. Marano divenne castrum, cioè castello fortificato, ad opera degli abitanti di Subiaco, come risulta dal Regesto Sublacense.

Dati gografici statistici e link sul comune di Marano Equo
Codice ISTAT: 058055

Codice Catastale: E908

Altitudine sul livello del mare: metri 450

Perimetro comunale di  Marano Equo m. 13.158

Superfice comunale di  Marano Equo m². 7.569.967

Latitudine: in forma decimale 41.994192
in forma sessagesimale: 41° 59' 39''N

Longitudine: in forma decimale 13.013586
in forma sessagesimale: 13° 0' 48''E

Denominazione abitanti Maranesi  Inserisci numero

Stato: Italia

Targa e sigla Provinciale: RM

CAP: 
Stemma del comune di
Marano Equo