Piglio
Comuni Italiani
Risorsa gratuita vers.BETA
Piglio
Italia
Lazio
Frosinone
  Piglio comune
  Piglio comuni vicini
  Piglio prodotti tipici
  Piglio ambiente
Comuni nella Provincia di Frosinone
  Il Comune di Piglio carta d'identità

Sembra che l’origine del nome dipenda dal latino pila e quindi significherebbe spalto, muraglia di pietra. Ma si attribuiscono al nome anche altre origini che si rifanno a città erniche. In realtà, se un insediamento umano nel territorio di Piglio è da attribuirsi a popolazioni erniche, è con i romani che il territorio deve essere stato colonizzato, come mostrano i diversi reperti archeologici rinvenuti in più parti del territorio ed in particolare nella vallata di Anagni: qui sarebbero sorte ville rustiche.

L’insediamento delle popolazioni nell’attuale posizione fu dovuto a necessità difensive: il centro storico di Piglio sorge sopra uno sperone del monte Scalambra ben delimitato da due canaloni laterali e chiuso in alto dal castello che domina anche la strada proveniente da due direzioni del piano, da Anagni e da Paliano Serrone e diretta verso gli Altipiani di Arcinazzo. La più antica menzione del castello pigliese risale al 1088 quando è elencato fra gli abitati soggetti alla giurisdizione episcopale di Anagni.
Malgrado questa tarda menzione si ritiene da parte degli storici che l’abitato fosse sorto da diverso tempo. Per tutto il Medioevo fu possedimento  La descrizione continua...

Dati gografici statistici e link sul comune di Piglio
Codice ISTAT: 060053

Codice Catastale: G659

Altitudine sul livello del mare: metri 621 mt

Perimetro comunale di  Piglio m. 26.577

Superfice comunale di  Piglio m². 35.170.216

Latitudine: in forma decimale 41.830209
in forma sessagesimale: 41° 49' 48''N

Longitudine: in forma decimale 13.146084
in forma sessagesimale: 13° 8' 45''E

Denominazione abitanti Pigliesi n°:  2.713 circa

Stato: Italia

Targa e sigla Provinciale: FR

CAP: 3010

Stemma del comune di
Piglio