Pollutri
Comuni Italiani
Risorsa gratuita vers.BETA
Pollutri
Italia
Abruzzo
Chieti
  Pollutri comune
  Pollutri comuni vicini
  Pollutri prodotti tipici
  Pollutri ambiente
Comuni nella Provincia di Chieti
  Il Comune di Pollutri carta d'identità

La leggenda più nota circa la nascita di Pollutri fa riferimento a un principe longobardo che aveva deciso di costruire un paese dove avrebbe trovato un puledro smarrito. In realtà nel 568 d. C. i Longobardi scesero in Italia alla ricerca di nuove fonti di sostentamento e giunti nel borgo di capanne di pastori e contadini lo ingrandirono così tanto che il suo territorio arrivava fino al mare. L’origine del nome probabilmente è legata alla enorme ricchezza di acqua: in greco i termini “polus idros” significano “molta acqua”. Potrebbe anche derivare da un tempio dedicato a Polluce. Di origine alto-medioevale, indicato come Pollutro nel XV sec., si è sviluppato grazie alla fondazione dell’abbazia benedettina di S. Barbato nel 1015. Fu feudo dei Caldora, al quale apparteneva nella prima metà del XV sec. Dal 1700, Pollutri segue le sorti dei D’Avalos di Vasto.

Dati gografici statistici e link sul comune di Pollutri
Codice ISTAT: 069068

Codice Catastale: G799

Altitudine sul livello del mare: metri 180

Perimetro comunale di  Pollutri m. 27.086

Superfice comunale di  Pollutri m². 26.601.804

Latitudine: in forma decimale 42.139196
in forma sessagesimale: 42° 8' 21''N

Longitudine: in forma decimale 14.592868
in forma sessagesimale: 14° 35' 34''E

Denominazione abitanti Pollutresi  Inserisci numero

Stato: Italia

Targa e sigla Provinciale: CH

CAP: 66020

Stemma del comune di
Pollutri