Anoia
Comuni Italiani
Risorsa gratuita vers.BETA
Anoia
Italia
Calabria
Reggio di Calabria
  Anoia comune
  Anoia comuni vicini
  Anoia ambiente
Comuni nella Provincia di Reggio di Calabria
  Il Comune di Anoia carta d'identità

Origini e vicende feudali di Anoia
(di Domenico Caruso)

Le origini di Anoia potrebbero risalire al V-IV sec. a.C., quando gli antichi coloni della Magna Grecia cominciarono a sbarcare sulle coste ioniche dell’odierna Calabria (VII sec.) fondando dei centri economici e culturali.
I locresi, per raggiungere le colonie sul Tirreno, seguivano delle vie interne lungo le quali costituivano degli insediamenti civili e religiosi per mantenere il controllo dei territori limitrofi.
La presenza locrese è confermata dal ritrovamento di reperti archeologici.
Anche il nome «Anoia», secondo il Rohlfs, deriverebbe dal greco e significherebbe «luoghi posti in alto».

Nel periodo feudale, quando Carlo I d’Angiò affermò la sua supremazia sulla dinastia sveva, ad Anoia si formò una delle spietate «baronie».
La prima notizia certa risale al 1270 quando Signore dell’Università di Anoia apparve Ruggero de Nao, che nel 1278 la diede come dote di nozze alla figlia Giovanna. Seguirono altri possessori, come il giudice Aldobrandino de Acquarolo da Firenze (1282) e Ludovico Mojuli (1314).
Nei vari secoli è un susseguirsi di feudatari per  La descrizione continua...

Dati gografici statistici e link sul comune di Anoia
Codice ISTAT: 080003

Codice Catastale: A303

Altitudine sul livello del mare: metri 256

Perimetro comunale di  Anoia m. 21.037

Superfice comunale di  Anoia m². 9.937.108

Latitudine: in forma decimale 38.436042
in forma sessagesimale: 38° 26' 9''N

Longitudine: in forma decimale 16.083046
in forma sessagesimale: 16° 4' 58''E

Denominazione abitanti Anoiesi n°:  2.376 circa

Stato: Italia

Targa e sigla Provinciale: RC

CAP: 89020


Patrono: San Nicola di Bari
Festeggiamenti: 6 dicembre
Stemma del comune di
Anoia