Scilla
Comuni Italiani
Risorsa gratuita vers.BETA
Scilla
Italia
Calabria
Reggio di Calabria
  Scilla comune
  Scilla comuni vicini
  Scilla curiosità
  Scilla ambiente
  parchi
  terme
Comuni nella Provincia di Reggio di Calabria
  Il Comune di Scilla carta d'identità

La mitica Scilla
(di Domenico Caruso)

Scilla, pittoresco centro turistico, si estende lungo la costa calabra tra il mar Tirreno e le pendici aspromontane.
Il suo nome, l’antico Scyllaeum, è legato al mito (v. la sezione 'curiosità') e la graziosa cittadina vanta una storia millenaria.
La leggenda vuole che siano stati gli esuli di Troia a costruire sotto la rupe il primo nucleo abitato.
Plinio il Vecchio (23 - 79 d.C.) nella sua «Naturalis Historia» riferisce dell’ «Oppidum Scyllaeum, Cratais fluvius, mater (ut dixere) Scyllae». (La città di Scilla, il fiume Crate, madre, come dissero, di Scilla).
Nel 456 d.C. i Vandali distrussero il villaggio che ottenne una certa prosperità dall’ VIII al IX secolo sotto i Bizantini cacciati, a loro volta, dai Normanni nel 1060.
Dall’ XI al XIV secolo si alternarono nel dominio vari popoli: Svevi, Angioini ed Aragonesi.
Nel 1523 il feudo venne acquistato da Paolo Ruffo, conte di Sinopoli e capitano d’armi di Reggio Calabria.
Il sisma del 1783 ('Il Flagello'), accompagnato da un disastroso maremoto, lo devastarono gravemente.
Oggi Scilla si divide in tre quartieri:  La descrizione continua...

Dati gografici statistici e link sul comune di Scilla
Codice ISTAT: 080085

Codice Catastale: I537

Altitudine sul livello del mare: metri 72

Perimetro comunale di  Scilla m. 51.216

Superfice comunale di  Scilla m². 44.035.004

Latitudine: in forma decimale 38.253713
in forma sessagesimale: 38° 15' 13''N

Longitudine: in forma decimale 15.715217
in forma sessagesimale: 15° 42' 54''E

Denominazione abitanti Scillesi n°:  5.176 circa

Stato: Italia

Targa e sigla Provinciale: RC

CAP: 89058

Stemma del comune di
Scilla
mandalo a classitaly :
info@classitaly.com