Palermo
Comuni Italiani
Risorsa gratuita vers.BETA
Palermo
Italia
Sicilia
Palermo
  Palermo comune
  Palermo comuni vicini
  Palermo prodotti tipici
  Palermo ambiente
Comuni nella Provincia di Palermo
  Il Comune di Palermo carta d'identità

Palermo di origine fenicia, denominata in punico ziz (fiore) nel 480 ospitò la flotta cartaginese, Pirro la espugnò durante la prima guerra punica i romani la conquistarono. Dichiarata città libera raggiunse una florida prosperità. Dopo una lunga dominazione bizantina, fu invasa nel 831 dai Mussulmani, ai quali subentrarono i Normanni nel 1072. Favorita e resa illustre da Federico II, decadde con Carlo d'Angiò I che trasferì la capitale a Napoli. Fu questo motivo di una grande insurrezione che portò alla rivolta e la famiglia Chiaramonte ne prese il controllo. Nel secolo XV con l'assunzione della corona d'Aragona da parte di Federico I la Sicilia perse la su autonomia. Nel 1047 sotto gli Spagnoli ci fu una rivoluzione capitanata dal Giuseppe Alessi. Nel 1799 Ferdinando III fuggì da Napoli e così fu sotto il controllo dei Borboni. Nel 1812 su sollecitazione di Lord Bentinck, venne riconosciuta una Costituzione e successivamente un'autonomia, mai accettata dai Borboni. Nel 1860 appoggiò la spedizione garibaldina e poi fece parte all'Italia. Nel 1943 ci fu lo sbarco degli Alleati.

Dati gografici statistici e link sul comune di Palermo
Codice ISTAT: 082053

Codice Catastale: G273

Altitudine sul livello del mare:   Inserisci

Perimetro comunale di  Palermo m. 81.977

Superfice comunale di  Palermo m². 160.205.76

Latitudine: in forma decimale 38.1121
in forma sessagesimale: 38° 6' 43''N

Longitudine: in forma decimale 13.3366
in forma sessagesimale: 13° 20' 11''E

Denominazione abitanti Palermitani  Inserisci numero

Stato: Italia

Targa e sigla Provinciale: PA

CAP: 90100

Stemma del comune di
Palermo