Belluno
Province Italiane
Risorsa gratuita vers.BETA
Belluno

Italia
Veneto
 Belluno Carta d'identità
 Belluno I comuni
Le regioni

  Provincia di Belluno carta d'identità

L'attuale Provincia di Belluno fu un territorio con diverse località interessate dalle vicende umane e storiche che si svolsero tra il XI secolo e il XIII secolo e dalle numerose proprietà che videro protagonisti i vari componenti della famiglia degli Ezzelini. Proprietà che furono certosinamente accertate, censite e documentate dopo la loro definitiva sconfitta avvenuta nel 1260. Nel 1918 ha ottenuto Cortina d'Ampezzo e i comuni limitrofi già parte dell'Austria Ungheria. La provincia, molto estesa e quasi interamente montana, comprende le regioni geografiche del Cadore, del Feltrino, dell'Alpago, della Val di Zoldo dell'Agordino, Comelico e Ampezzano.Interessa gran parte della provincia la sezione orientale delle Dolomiti, con le vette delle Tofane delle Tre Cime di Lavaredo, del Monte Pelmo, del Monte Civetta, della Marmolada e delle Pale di San Martino (queste ultime due al confine con il Trentino). La provincia è ricca di corsi d'acqua. Il maggiore è sicurmente il Piave, con gli affluenti Boite e Cordevole. Lambisce il Feltrino anche il fiume Cismon, affluente del Brenta. Nella parte meridionale della provincia si estende la Valbelluna, la valle più ampia e maggiormente  La descrizione continua...
Codice ISTAT: 025

Stato: Italia

Targa e sigla Provinciale: BL

CAP: 
confini della provincia di  Belluno:
Bolzano, Trento, Vicenza, Treviso, Pordenone, Udine, Austria.
 Stemma della Provincia di
Belluno

Bandiere Arancioni in Provincia di Belluno Elenco Italia
  • Mel
  • Sappada

  • Le Città del ceramica in Provincia di Belluno Elenco Italia
  • La Valle Agordina