Pescara
Province Italiane
Risorsa gratuita vers.BETA
Pescara

Italia
Abruzzo
 Pescara Carta d'identità
 Pescara I comuni
Le regioni

  Provincia di Pescara carta d'identità

La Provincia di Pescara è nata con l'istituzione della Città di Pescara nel 1927.
Il percorso è stato lento e reso difficile dalla rivalità che contrapponeva i due borghi che costituiscono l'attuale territorio comunale di Pescara: quello di Pescara, in Provincia di Chieti e quello di Castellammare Adriatico, in Provincia di Teramo.

Nel 1807, infatti, Castellammare Adriatico, sulla sponda nord del fiume (che allora contava circa 1.500 abitanti), diventa Comune autonomo aggregato al circondario di Città Sant'Angelo.

La divisione fu problematica, soprattutto perché il nuovo Comune di Castellammare Adriatico (sponda settentrionale del fiume) non intendeva farsi carico di nessuno dei debiti della vecchia amministrazione dell'Università di Pescara; inoltre, si creò un problema di immagine per il Comune di Pescara (sponda meridionale del fiume), che ospitava una intera guarnigione dell'esercito e che, allo stesso tempo, vedeva ridursi il proprio ruolo a livello locale: per questi motivi il Comune di Pescara spingeva per la riunificazione dei due Comuni.

Solo nel XX secolo, con lo sviluppo economico delle due città, la rivalità tra le due sponde del  La descrizione continua...
Codice ISTAT: 068

Stato: Italia

Targa e sigla Provinciale: PE

CAP: 
confini della provincia di  Pescara:
Teramo, L'Aquila, Chieti.
 Stemma della Provincia di
Pescara